Microsoft lancerà con Windows 8 anche l’app store


La grande Apple ha dato il via con il suo Mac OS X la possibilità di acquistare e scaricare app per PC tramite un collegamento con il Mac App Store.

Anche la Microsoft, in base a documenti trapelati nel giugno 2010, pensava a qualcosa di simile e per questo ha anche intentato un azione all’Apple perchè rinunciasse al marchio di fabbrica sul termine App Store, troppo generico.

Ora Steven Sinofsky, in un post su un blog, ha presentato il gruppo che sta lavorando a Windows 8, che come ha già annunciato Steve Ballmer, verrà presentato ai consumatori nel 2012.

Ci sono circa 35 gruppi che lavorano alle funzionalità future di Windows 8, ognuno composto da 25-40 sviluppatori e fra questi c’è anche il gruppo che si occuperà dell’app store della Microsoft.

Inoltre Windows 8 dovrebbe offrire funzionalità anche più adatte ai tablet, perchè i tentativi compiuti in tal senso con Windows 7 sono risultati piuttosto deludenti.

Anche nel menu di avvio di alcuni video che mostravano le varie funzionalità di Windows 8, c’era il programma che permetteva il collegamento diretto con i negozi Microsoft.

Insomma, la Microsoft ha capito che sempre più gente preferisce cercare e comprare on line e cerca di rivaleggiare con l’Apple anche su questo campo.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta