Server Cloud Offerte


Cloud computingIl mondo dei server cloud sta iniziando a muovere anche in Italia i suoi primi passi, con i principali servizi di hosting che espongono le loro offerte per i webmaster. Il cloud computing si sta espandendo sempre di più grazie alle sue grandi capacità di elaborare grosse quantità di dati utilizzando più macchine server e distribuendo verso tutte il carico di richieste da gestire.

La peculiarità principale di questi servizi proposti dai mantainer è quella di poter pagare in base ai consumi ed all’utilizzo, e di solito il tutto viene gestito attraverso un pannello di controllo utilizzabile direttamente dai clienti. Sarà quindi possibile operare in completa autonomia sui diversi parametri di ogni vostro sito, aumentando o diminuendo all’occorrenza il numero di processi da gestire, il numero di ram richiesta, lo spazio di caching e così via, il tutto in tempo reale e senza alcun down dei vari siti gestiti. Il livello di scalabilità che si raggiunge con un server cloud è quindi davvero molto elevato, ed in grado di far fronte alle richieste di ogni utente, permettendo quindi a siti che inizialmente generano poco traffico di poter effettuare autonomamente un upgrade del sistema nel caso in cui il bacino d’utenza diventi più ampio, a costi davvero irrisori rispetto ad esempio ad un passaggio da server virtuale a server dedicato (di solito necessario in questi casi per poter far fronte ad un aumento di traffico del proprio sito).

Mentre le offerte estere abbondano (tra cui citiamo Pagodabox e Php Fog), sul fronte italiano il più famoso provider Aruba ha reso disponibile un pratico calcolatore per riscontare a quanto ammontano i costi in base al tipo di server che volete acquistare, su base oraria.

Possiamo affermare che il 2012 sarà sicuramente l’anno della definitiva consacrazione del cloud computing! Voi che ne pensate?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta