Diventare DJ con Virtual DJ


Virtual DJ negli ultimi cinque anni ha raggiunto una grande popolarità ed il perchè è noto. Rispetto a dischi di vinile, tutto l’hardware necessario, le console, gli strumenti di miscelazione, il programma risulta essere molto piu semplice da utilizzare ed estremamente professionale. Inoltre la versione base è freeware, mentre se si vogliono implementare tutte le funzioni disponibili, il costo della versione Pro è di 99 $.


Nonostante il programma non è orientato ai neofiti, è molto intuitivo ed una volta installato, Virtual DJ mette a disposizione un’interfaccia semplice ed efficace. In basso a sinistra vi è l’elenco delle cartelle dove saranno disponibili tutte le tracce musicali. La parte superiore invece, contiene tutte le funzioni di mix, effetti e possibilità di registrazioni, come una vera console. Presenti anche i due giradischi digitali, riconoscibili dal colore: blu sulla sinistra e rosso sulla destra. Ognuno dei quali ha la capacità di eseguire effetti cue, loop, pitch, scratch, ed altre funzioni. Una volta trascinati i brani su uno dei giradischi digitali, si possono osservare le onde sonore del brano grazie alla barra disposta in alto.

(Credit:virtualdj.com)

Caratteristiche principali

Le caratteristiche principali, molte delle quali anche nella versione Free, sono:

  • – Supporta controlli standard, controlli Pitch con Master Tempo, 3 bande di EQ con kill e gain +/-30dB, filtri di risonanza.
  • – Calcolo BPM e KEY automatico.
  • – “Pitch matching” automatico.
  • – “Audio matching” del guadagno automatico.
  • – Simulazione reale dello Scratch.
  • – Funzionalità “beat-aware LOOP” automatica.
  • – Campionatore sincronizzato con 12 record immediati e slot playback.
  • – Algoritmi Time-Stretch e Master Tempo Pitch.
  • – Rilevazione automatica primo beat e ultimo.
  • – Include skins per 4 e 6 decks.
  • – Supporto multi-decks o mini-decks con zoom.
  • – Beat matching e sincronizzazione (algoritmo FAME) con un click.
  • – Motore Beatlock per mantenere canzoni in sincronizzazione e a tempo.
  • – Visualizzatore” beat-matching” dinamico.
  • – Dissolvenza “beat-matched” automatica.
  • – Rilevazione di fase 4/4 automatica.
  • – Numero infinito di “cue point” per canzone salvata da richiamare in un istante ogni volta che la canzone è caricata.
  • – Effetto plugin Beat-aware (incluso: beatgrid, flippin doubles, vocal remover, frequency filter, flanger, backspin, brake, ecc…)
  • – Compatibilità effetti VST (versione PC).
  • – Video mix con finestre o uscita schermo intero TV.
  • – Karaoke CDG + MP3 e/o supporto ZIP.
  • – Effetti FreeFrame personalizzati.
  • – Numero infinito di effetti applicati contemporaneamente.
  • – Miglioramento decoder H.264.
  • – Plug-in di transizione video specifico per DJ.
  • – Database brani con la funzione di ricerca.
  • – Navigazione per cover o solo testo.
  • – Compatibile con le playlist di iTunes.
  • – Compatibilità MP3 ID3 Tag .
  • – Filtro cartelle.
  • – Hot-Swap di hard disk esterni.
  • – Registrazione mix su CD.
  • – Broadcast su Internet.
  • – Da CD a Mp3.
  • – Scheda audio multi-canale, scheda dual-audio o uscita Y-splitter.
  • – Scheda audio compatibile ASIO e CoreAudio.
  • – Personalizzazione Skin.
  • – VDJscript: linguaggio delle skin, scorciatoie e la mappatura del controller.
  • – Compatibilità e mappatura controller MIDI e HID.
  • – Opzionale playlist di mixaggio: VirtualDJ riconosce lo stile della musica (techno, hip hop, lounge ,ecc…) e adatta il mix di conseguenza.
  • – NetSearch: ricerca database online con più di 8 milioni di brani.
  • – MusicGroup: ottenere consigli in diretta sulla base di ciò che si suona e il feedback di milioni di DJ di tutto il mondo.
  • – GenuisDJ: compilare cartelle secondo il proprio genere ascoltato.
  • – Ottimizzazioni audio su Vista e Win7.
  • – Nuovo pannello di configurazione audio avanzato.
  • – Supporto Line-in/Mic con effetti, forma d’onda, beat-matching.

Conclusioni

L’interfaccia elegante ed il numero elevato di caratteristiche, promettono risultati eccellenti, tuttavia imparare ad utilizzare il programma senza alcun supporto Joystick adatto, non è semplice come sembra.
A vostra disposizione una guida completa realizzata e corretta dagli stessi utenti del Forum ufficiale Virtual Dj, per il momento solo in inglese, verrà presto realizzata anche in italiano.
Se siete appassionati riguardo questi temi, il programma è un ottima risposta alle vostre esigenze. Buon download e a presto!

Requisiti: Windows 98/Me/2000/XP/2003/Vista/7/NT e Mac

Licenza: Freeware oppure Pro 99$

Lingua: Inglese

Autore: Virtualdj

Download: Scarica Virtual DJ


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta