Acer Touchbook Iconia 6120


Acer, nella sua nuova politica aziendale, ha creato un touchbook molto particolare con un processore Intel Core i5 con tecnologia Intel Turbo Boost, già disponibile su Amazon e fornito di memoria di 4GB e un HD di 640 GB al prezzo di 1199,99 dollari.

Perchè è un computer molto particolare?

Il Touchbook Iconia 6120 non ha una tastiera ed al suo posto troviamo un secondo schermo touch da 14 pollici.

Se si ha bisogno di digitare qualcosa, ecco apparire una tastiera virtuale con touchpad: entrambi i display sono a prova di urto o macchia, grazie alla tecnologia Gorilla Glass.

C’è inoltre Windows 7 come sistema operativo, una webcam da 3-megapixel HD Dolby, tecnologia avanzata Audio v3 , supporto ad Adobe Flash Player 10.1,802.11b/g/n Wi-Fi, Gigabit Ethernet, tre porte USB, una delle quali è abilitata USB 3.0, uscite HDMI e VGA.

Secondo Bloomberg, però, il più grande svantaggio del dispositivo, oltre al peso di 6,6 pounds è la batteria che dura solo tre ore e non è possibile che l’utente la sostituisca quindi deve essere collegata ad una presa elettrica.

Le difficoltà di Acer sono note a tutti, con le vendite dei netbook in ribasso ed il suo lanciarsi sempre più nel campo tablet , scelta che ha provocato una frattura intera al Consiglio di Amministrazione con il Ceo Gianfranco Lanci che si è dimesso.

Indubbiamente se siamo sempre nel campo dei tentativi tutto va bene per il rinnovamento ma, sperare che l’Acer 6120 possa essere il prodotto del rilancio, troppo costoso, pesante e con una batteria che dura pochissimo,, dubitiamo possa aver successo.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta