Sharp SH-12C display 3D


Sharp, colosso giapponese nel settore di schermi e telefonia, ha recentemente presentato alla stampa internazionale il suo nuovo smartphone.
Si chiama SH-12C, e presenta la particolarità – piuttosto in voga in questo momento, dobbiamo dire – di un display 3D autostereoscopico. Moda nata, ultimamente, con Nintendo 3DS, questa tecnologia tridimensionale permette di visualizzare immagini in 3D senza l’ausilio di occhialini speciali, dovendo però sottostare a qualche compromesso di posizione.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio le caratteristiche tecniche di questo nuovo interessante dispositivo. Il sistema operativo installato, innanzitutto, è Android 2.3 Gingerbread, sorretto da un processore Qualcomm MSM8255 da 1.4GHz.

Il display 3D presenta una risoluzione qHD da 540×960 pixel. SH-12C presenta inoltre, sul retro, due fotocamere da 8 megapixel per scattare foto e registrare video in tre dimensioni in HD (720p).
Lo smartphone monta inoltre la tecnologia Aquos, per rendere al meglio i colori durante ogni situazione. Possiamo aspettarci quindi una resa visiva che, con l’aggiunta dell’ausilio del 3D, avrà davvero dell’incredibile.

Nessuna notizia, al momento, riguardo tempi e costi di commercializzazione: si sa soltanto che lo smartphone verrà commercializzato in Giappone in esclusiva dall’operatore NTT DoCoMo.

Per ora non si hanno informazioni su un’eventuale commercializzazione italiana, o che comunque possa varcare i confini nipponici.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta