RapidShare assolto per i reati dei propri utenti


Storica sentenza quella della Corte d’Appello tedesca che ha riconosciuto non colpevole RapidShare per l’utilizzo illegale dei file caricati dai suoi utenti: RapidShare, per chi non lo conoscesse, e’ un servizio online che offre la possibilita’ a tutti gli utenti di condividere file di qualsiasi natura, una sorta di porto sicuro da cui scaricare o vedere in streaming qualsiasi file.
In un primo momento, la giustizia tedesca aveva obbligato RapidShare a controllare meticolosamente tutti i contenuti messi a disposizione dai propri utenti: cio’ avrebbe garantino la non pubblicazione di materiale coperto da copyright
La notizia dell’assoluzione apre un importante precedente che garantira’ ai servizi di hosting di proseguire il loro importante servizio soprattutto per quanto riguarda i documenti di interesse comune non coperti da diritti d’autore.
Ricordiamo che pubblicare materiale illegale e’ un reato.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta