USA: pirata di the Dark Knight condannato a due anni di carcere


Pene severe negli Stati Uniti per chi viene scoperto mentre registra abusivamente un film in un cinema ed, infatti, un uomo di 42 anni trovato nel Missouri in un cinema in cui veniva proiettato “The dark knight” nel luglio del 2008 è stato condannato a due anni di carcere e tre di libertà vigilata ed a un risarcimento pari a 24738 dollari, circa 19,95 dollari per ogni film pirata trovato nella sua casa.

Infatti, bisogna anche dire che non doveva essere la prima volta che l’uomo faceva una cosa del genere perché nella sua videocamera è stata rilevata la presenza di riprese di The Dark Knight, Hell Boy 2 e Le Cronache di Narnia, Il Principe Caspian mentre perquisendo la sua casa sono stati trovati diversi computer e 1240 DVD contraffatti.

Inoltre il film the dark knight nel 2008 è stato un grande successo incassando 66,4 milioni di dollari nel primo giorno in cui fu proiettato e la Warner ha cercato in tutti i modi di ostacolare la pirateria anche distribuendo occhiali per la visione notturna in Australia contro i cammer.

Quel cinema, oltretutto, era tenuto sotto controllo in quanto si aveva il sospetto che da lì provenisse la copia illegale registrata con telecamera “Hancock” con Will Smith, quindi quando gli addetti hanno notato un uomo con cappotto lungo il 18 luglio, hanno avuto subito dei sospetti ed hanno chiamato la polizia che lo ha arrestato.  

Il 7 ottobre 2009 l’uomo si è dichiarato colpevole di violazione del copy-right dinanzi al giudice distrettuale J. Fernando Gaitan ai sensi del Family Entertainment and Copyright Act del 2005.

Chiaramente molto contenta di una simile condanna è stata la MPAA, il cui rappresentante Mike Robinson ha detto che il furto dei film tramite camcording, è un grave danno per l’industria cinematografica e per i 2,4 milioni di lavoratori del settore e che questa era la punizione appropriata per un reato molto grave e sperava servisse da monito per altri aspiranti ladri di film.

Vero è però che molte altre versioni piratate di “ The Dark Knight”, nonostante tutte le misure per contrastare la pirateria sono trapelate sulla rete P2P, tanto è vero che “The Dark Knight” è risultato essere il film più piratato del 2008 con oltre 7 milioni di download solo su BitTorrent.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta