Un membro del gruppo maVen condannato al carcere


Fino a circa cinque anni fa era molto attivo in internet un gruppo chiamato ‘maVen,‘che rilasciava pre-realise, di film blockbuster di alta qualità.

Poi nel 2006 improvvisamente l’attività del gruppo s’interruppe, anche perché la polizia canadese aveva cominciato ad investigare e pochi mesi più tardi, venne arrestato Geremi Adam, dopo che egli aveva registrato “How to Eat Fried Worms” e “Invincible, ” in un cinema di Montreal.

Avevano sequestrato il suo portatile e poi lo avevano rilasciato ma un mese dopo è stato trovato in un altro cinema mentre cercava di registrare il film ed inoltre, secondo la polizia, Geremi Adam, usando lo pseudonimo di MaVen, vendeva copie dei film su internet, che poi andavano a finire nel mercato clandestino nelle strade.  

In seguito, durante un periodo di 14 mesi, la polizia ha cercato prove contro di lui, sequestrando le sue attrezzature e secondo le forze dell’ordine Geremi Adam era una persona importante nel mercato clandestino dei film, un world leader.

Ora è uscita la sentenza che lo ha condannato a due mesi e mezzo di carcere, anche se il suo avvocato aveva invece chiesto un servizio socialmente utile, dicendo che Geremi Adam soffre di depressione ed ha avuto un’infanzia travagliata, ma nonostante ciò, il giudice ha preferito condannarlo ad una pena detentiva.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta