Sito, re dell'edk, aggiunge i Torrent


TVURiportiamo la notizia solo per dovere di cronaca, ma nello stesso tempo non possiamo non essere d’accordo con le associazioni-antipirateria quando, a volte, a fronte anche di procedimenti legali costosi, si ritrovano con un niente, di fatto, in quanto il sito, fatto chiudere, riapre con un altro nome ma anche con lo stesso materiale illegale. Sappiamo che le serie TV sono fra i materiali più scaricati, anche se è sempre contro la legge farlo.

La motivazione morale per violare la legge è che in molti paesi si è fermi ad una, od addirittura due, stagioni delle serie, indietro.

Molti scambi di questo tipo vengono effettuati usando la rete eD2K (eDonkey).

La storia di questo sito che una volta si chiamava “il mondo Reale” è cominciata molto prima del 2005, quando fu fatto chiudere, ma il suo materiale, come è successo a Pirate Bay, è stato copiato e mantenuto vivo tramite la rete eD2K.

Subito dopo è nato un altro sito gestito da un cittadino austriaco, Free World, fatto chiudere dalla MPAA.

Il 23 ottobre 2005 è nato un altro sito TV Underground (TVU), che rimane ancora  oggi e afferma di essere il più grande sito per spettacoli TV con link.eD2K.

Del resto abbiamo visto che siti del genere sono legali in Spagna. 

Ora, anche per festeggiare il suo compleanno ed accontentare i molti utenti che amano i Torrent, ha deciso di introdurre anch’essi in quanto la tecnologia BitTorrent gode di grande popolarità.

Il sito vuole insediare la popolarità di EZTV e diffondere le serie TV in ogni parte del mondo.

Il sito vuole insediare la popolarità di EZTV e diffondere le serie TV in ogni parte del mondo.

Io mi chiedo perché le major invece di fare cause, come in questo caso inconcludenti non si sbrigano a trasmettere  gli episodi delle serie TV contemporaneamente in tutto il mondo, sarebbe il modo migliore per far scomparire siti che, come abbiamo detto qui, possono guadagnare anche 1.5 milioni di euro.

Fonte Torrent Freak


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta