Pioneer one, nuova serie TV debutta su BitTorrent


Dopo il successo di Vodo, la piattaforma dove vengono rilasciati film di produttori indipendenti, ora una serie Tv verrà trasmessa gratuitamente su BitTorrent che ha già profondamente rivoluzionato il modo di vedere la TV. Si tratta di Pioneer One, un progetto di Josh Bernard e Bracey Smith che hanno collaborato già nella realizzazione di “The Lionshare”un film rilasciato esclusivamente suVodo.

Tutti i film rilasciati su Vodo hanno avuto un grosso successo di pubblico e i più famosi siti di file-sharing, come Pirate Bay EZTV e molti altri, sostengono l’iniziativa ed aiutano nella promozione.

Anche in questo caso gli ideatori della serie, non pensano di mandare una puntata pilota della serie agli studios ma chiedono il supporto degli utenti BitTorrent.

Infatti, essi sperano che il successo di pubblico che ha avuto il film “Lionshire”, permetterà loro di trovare sponsor intelligenti ed innovativi che daranno il loro supporto alla realizzazione della serie, in cambio di pubblicità per i loro prodotti.

Del resto è la strada giusta se anche Google, che è sempre molto brava nel fiutare gli affari, ha da poco comprato Episodic, per realizzare progetti simili, solo che nel suo caso è indubbiamente più facile trovare sponsor pubblicitari.

La produzione di Pioneer one è già a buon punto e si è completato il casting per la serie pilota, che dovrebbe essere girata in quattro giorni. Ai realizzatori occorrono 6000 dollari per la creazione di un pilota di qualità.

In questa puntata campione di Piooner one, quello che appare come un atto terroristico si rivela invece essere una reliquia della guerra fredda, che potrebbe rivelarsi una minaccia per il presente. Alcuni agenti che lavorano per la sicurezza nazionale, cercano di scoprire la verità su ciò che è successo e finiscono per trovarsi con conseguenze a livello mondiale. La serie quindi apparterrà al filone science –fiction, ma sarà anche in parte politica e legata ad avvenimenti reali.

Insomma un progetto interessante che non vediamo loro di vedere tramite BitTorrent e dovrebbe essere appetibile per molti sponsor.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta