Demonoid torna on line


demonoid2mainfullProprio pochi giorni fa avevamo scritto quali potevano essere le 10 valide alternative a Demonoid, dicendo anche che era difficile che le altre vie potessero competere con l’originale, come ben sapevano gli utenti che non riuscivano a completare i download, anche usando sistemi trackerless.

I danni tecnici comunque hanno fatto perdere sia torrent che informazioni sugli utenti che dovranno molto probabilmente registrarsi di nuovo.

Da quello che si è capito per ora il server è ancora in Ucraina  ma la situazione ricorda molto quando Demonoid subì un lungo periodo di inattività nel 2007 anche ad opera di  Brein che costrinse il suo host Leaseweb a mandarlo off-line, dopo di che il sito spostò i server in Canada ma la Canadian Recording Industry Association (CRIA) lo fece chiudere.

Possiamo vedere, se vogliamo cercarle, molte analogie anche con il caso del sito di Pirate Bay anche lui, a quanto si sa, hostato in Ucraina.

Comunque anche se l’interfaccia del sito di Demonoid non è aggiornata sembra che si stiapreparando per un ritorno completo.

 

Fonte Torrent freak


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta