Demonoid da tracker semi-privato a pubblico?


Questa, in effetti, è la bella novità che ha notato chi anche senza essere iscritto ha provato a scaricare file da Demonoid, molto probabilmente è un bug, sappiamo che il sito ha avuto pesanti problemi hardware ed ha dovuto riscrivere i suoi codici, fortunatamente aveva backup efficaci e non ha perso Torrent o altre informazioni riguardanti i suoi utenti.

E’ comunque sempre stato un tracker molto popolare rientrando ugualmente nonostante il periodo in cui non era disponibile al pubblico nei 25 siti Torrent del 2009.

Da dicembre è visitato da centinaia di migliaia di visitatori ed ha un rank di 657 su Alexa, di solito come detto serve un invito per poter accedere al sito, mentre oggi sembrerebbe non necessario.

Chi vuole, magari sarà per poco, ne può approfittare.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta