Anonima società interessata all'acquisto dei siti BitTorrent


Finora solo Hans Pandeya, della Global Gaming Factory, aveva mostrato interesse ai siti BitTorrent soprattutto quelli più famosi.

Ricordiamo tutti la lunga trattativa con i responsabili di Pirate Bay ai quali aveva offerto, oltre 7,8 milioni di dollari.

In seguito però aveva cercato di comprare gli altri maggiori competitors. Ora sembrerebbe che uno studio legale di Winnipeg abbia tentato trattative, con i maggiori siti a nome di una società che vuole rimanere anonima.

Indubbiamente i siti BitTorrent sono fra quelli più visitati di internet ed hanno molta popolarità ma finora gli scambi erano avvenuti nell’ambito BitTorrent.

Chi sarà questo anonimo acquirente, lo stesso Pandeya o una società con una liquidità che lui sembra non avere ?

In ogni caso gli interessati non vogliono commentare la notizia.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta