TIM roaming LTE all’estero senza costi aggiuntivi


TIM roaming LTE all’estero senza costi aggiuntivi

Tim estende il servizio di roaming su rete Lte all’estero: tutti i clienti che si recheranno ad Hong Kong o in Germania potranno usare la rete 4G senza alcuni costo aggiuntivo, proprio come in Italia.

Il servizio risulta già attivo ad Hong Kong e sarà disponibile dal prossimo 16 giugno in Germania.

Tutti i clienti Tim potranno perciò usare la rete 4G  ad Hong Kong, grazie ad un accordo con l’operatore CSL, e  dal 16 giugno in Germania, grazie ad una partnership con T Mobile.

Una importante novità che lascia presupporre che il servizio di roaming LTE sarà esteso anche ad altri Paesi europei.

Ricordiamo che per usare il cellulare all’estero con la rete 4G è sufficiente disporre di uno smartphone, un tablet o una chiavetta che risulti compatibile con la frequenza 4G ed una SIM Card su cui risulti attiva un’offerta 4G in Italia.

Naturalmente oltre che su rete LTE si potrà accedere anche alle tradizionali GPRS, EDGE, 3G UMTS e HSPA.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta