Windows 8: bug Flash su IE


Windows 8 non è sicuro: il nuovo sistema operativo di Microsoft, come già scoperto alcuni giorni fa, potrebbe essere attaccato sfruttando un bug di Flash.
Secondo le ultime notizie, il problema dovrebbe essere risolto entro il lancio del nuovo sistema operativo sul mercato mondiale: ciò vuol dire che il bug continuerà a essere presente fino al 26 ottobre, data del lancio ufficiale del nuovo Sistema Operativo.

“L’attuale versione di Fiash, presente su Windows 8 RTM, non possiede gli ultimi fix per sanare il bug segnalato. I Fix verranno rilasciati appena sarà disponibile la nuova piattaforma”

Con questa frase è chiaro che il problema sia legato alla Microsoft e non ad Adobe (proprietaria di Flash).
Internet Explorer, browser sviluppato “intorno” a Flash, non gode degli stessi aggiornamenti di altri browser famosi come Chrome: mentre il programma firmato Google riesce ad aggiornare il player non appena messo a disposizione da Adobe, IE lavora in modo differente lasciando così aperta 8 falle alcune definite critiche dalla stessa software house.

Le patch per sanare il problema saranno quindi rilasciare solo dal 26 ottobre, tramite Windows Update

Foto via arstechnica.com


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta