WiFi gratis a Milano


Finalmente, dopo tanto parlare e tante discussioni, ecco arrivare il WiFi gratuito a Milano: sono stati attivati i primi 200 hotspot e altri 60 saranno resi operativi nei prossimi giorni.
In pratica sarà possibile collegarsi per un’ora al giorno gratuitamente alla rete senza fili comunale sfruttando la connessione messa a disposizione da “OpenWifiMilano“, questo il nome del progetto dopo aver messo in soffitta il vecchio nome voluto dalla Moratti “WiMi”
Grazie a 500 antenne si potrà così navigare in tantissimi punti della città, punti che vanno dal centro fino alla periferia: nei prossimi mesi è previsto un potenziamento della rete, raddoppiando il numero delle antenne installate

Per ora, purtroppo, la rete non soddisfa completamente le esigenze degli utenti: essendo ancora in rodaggio alcuni problemi sono ancora presenti.
Oltre a problemi tecnici arrivano alcuni problemi politici per la giunta: gli hotspot sono collegati alla rete in fibra ottica: a causa di un contratto con British Telecom e Siemens stipulato dalla vecchia giunta comunale, contratto che prevede un costo di 50 milioni di euro fino al 2014.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta