Tim e Vodafone: diventano a pagamento servizi recall


Tim e Vodafone: diventano a pagamento servizi recall

Per gli utenti Tim dal prossimo 21 luglio novità non di certo piacevoli: i servizi LoSai e ChiamaOra saranno a pagamento.

Il costo sarà di 1,9 euro ogni quattro mesi, pari a 5,7 euro l’anno.

Anche Vodafone non sta a guardare: gli aumenti per Recall e Chiamami costeranno 6 centesimi al giorno nel caso di uso del servizio, e perciò potranno pesare fino a 21,90 euro l’anno.

LoSai e Chiamami sono i servizi che pemettono di inviarci un messaggio con i numeri che ci hanno chiamato mentre il telefono non era raggiungibile oppure era occupato. ChiamaOra e Recall viene utilizzato quando un numero cercato risulta occupato o non raggiungibile, informandoci che è di nuovo disponibile.

Queste spiacevoli novità per gli utenti saranno attivate automaticamente su tutte le numerazioni.

Sarà compito dell’utente disdire il servizio.

Per la disattivazione del servizio, bisognerà chiamare i numeri gratuiti 40920 per tutti i possessori di telefonini TIM, ed il 42070 per quelli Vodafone.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta