Thunderbird mi ha cancellato gli account, cosa fare?


Può accadere che all’apertura di Thunderbird, a seguito di un ravvio forzato del pc, non appaiono le consuete cartelle relative al nostro profilo , ma al loro posto una finestra che ci chiede di creare un nuovo account.

thunderbird

Per evitare queste situazioni è sempre bene di tanto in tanto creare un backup dei propri dati.
Qualora non lo sia stato fatto, bisogna controllare se il poprio profilo è ancora presente.Chiudete Thunderbird se è aperto e andate in

C:Documents and Settingsnome utenteDati applicazioniThunderbirdProfiles

dove nome utente e’ il nome dell’utente sul tuo computer.
Qui dovrebbe trovarsi una cartella con un nome strano costituito da 8 lettere random + “.” + “nome tuo profilo ”

Se esiste questa cartella proviamo ad esplorarla ad esempio entrando nella cartella Mail e verificando se esiste la sottocartella(ad esempio popmail.libero.it oppure localhost per chi come me usa il plugin WebMail) con tutte le nostre mail in arrivo/in uscita, etc.

Se siete arrivati a questo punto, vuol dire che non tutto è perduto. I vostri file ci sono ancora, semplicemente si è corrotto il file prefs.js, file che contiene tutti gli account e le impostazioni del programma.

Tornate nella cartella con il nome del vostro profilo (quella con le 8 lettere random). Cercate il file prefs.js. Se fate attenzione troverete anche il file prefs-1.js che è una sorta di backup che thunderbird crea.

A questo punto salvatevi, per sicurezza, i due file “prefs” in una cartella a parte. Dopo di che rinominate prefs.js con un nome a vostra scelta e prefs-1.js come prefs.js. Il file di backup diventa così quello che Thunderbird cercherà all’avvio.

Provate ora ad aprire Thunderbird e tutto sarà tornato alla normalità!

Guida realizzata da Avellino


Commenti (1): Vedi tutto

  • Nicola - - Rispondi

    A me è successo esattamente così… ma non ho il file prefs-1.js, solo un file Invalidprefs.js!
    Cosa posso fare?

Lascia una risposta