Su BlackBerry solo il 16% della pubblicità mobile statunitense


Millenial, il più grande network indipendente di pubblicità online ha stilato una statistica, per l’anno 2010 su come sia attualmente suddiviso il mercato della pubblicità mobile attraverso i diversi sistemi operativi. Al primo posto, ovviamente appare la Apple, che grazie all’iPhone è stata in grado di accaparrarsi ben il 55 % del totale.

La Research in Motion, che tutti volevano impegnata nell’acquisto della stessa Millenial, in quanto a pubblicità su smartphone, fa registrare un discreto 16%. Un risultato quasi accettabile se paragonato con quello della totalità dei dispositivi su base Android, che fa registrare il 19%. Se basiamo i nostri conteggi sulla tipologia di telefonino, al primo posto troviamo sempre l’iPhone Apple, seguito dai risultati, a loro modo sorprendenti del BlackBerry Curve.

Analizzano nello specifico la situazione, spiegazione di questo trend va ricercata nell’approccio degli sviluppatori nei confronti dei dispositivi e su quanto investono nei diversi sistemi operativi. La maggior parte dei programmatori infatti preferisce ancora lavorare sul sistema operativo della Apple, seguita subito da Android e dal BlackBerry della Research in Motion.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta