Samsung Galaxy S4 ufficiale: immagini, dettagli e data


samsung galaxy s4 bianco nero

Il Samsung Galaxy S4 è stato presentato sul palcoscenico del Radio City Music Hall di New York in occasione dell’evento organizzato dal colosso coreano. Uno smartphone che richiama tantissimo nelle forme il predecessore, con qualche modifica più nel dettaglio che nel primo piano in generale e che, come prevedibile, punterà tutto su un hardware all’avanguardia e funzioni software innovative, dando continuo alla filosofia introdotta con il Samsung Galaxy S3

samsung galaxy s4

Confermate tutte le indiscrezioni della vigilia: il Samsung Galaxy S4 si presenta con un display da 5 pollici di tipo Super AMOLED HD con risoluzione Full HD (1920 x 1089 pixel). Straordinaria la densità: 441 pixel per pollice. Il tutto è alimentato da un processore che sarà differente a seconda del mercato di riferimento: una versione debutterà infatti con il nuovo processore otto core Exynos da 1.6 GHz, mentre l’altra utilizzerà il più tradizionale quad-core Qualcomm Snapdragon da 1.9 GHz. Invariato per tutto il mondo il resto delle specifiche: 2 GB di RAM LPDDR3, memoria interna da 16, 32 o 64 GB a seconda del modello acquistato con la possibilità di espanderla tramite schede microSD e una potente batteria da 2.600 mAh in grado di sostenere degnamente il nuovo hardware.

samsung galaxy s4 bianco

Il quadro è completato dalla presenza di una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una frontale da 2 megapixel, connettività WiFi, Bluetooth, e IR LED per gestire ad esempio il proprio TV come se lo smartphone fosse il telecomando, giroscopio, accelerometro e sensori vari, compresi alcuni in grado di rilevare temperature e umidità ambientale. Il sistema operativo previsto al lancio è Android 4.2.2. Jelly Bean personalizzato con la nuova interfaccia TouchWiz realizzata da Samsung.

 samsung galaxy s4 foto

Abbiamo detto che il Samsung Galaxy S4 punta a innovare soprattutto dal punto di vista del software e sono tante le funzionalità promesse e molto interessanti, come mostra il video seguente. Parliamo ad esempio di Dual Shot, che permette di scattare foto in contemporanea con entrambi gli obiettivi per avere un’immagine più completa nel dettaglio. L’applicazione fotocamera permetterà di aggiungere effetti grafici vari e realizzare combinazione uniche, come piccole immagini animate e la registrazione di brevi spezzoni audio che saranno riprodotti con la fotografia catturata. Presente anche una funzione che permetterà di eliminare immediatamente quei piccoli dettagli che possono rovinare una foto. La funzionalità Story Album, per chiudere questo paragrafo, darà modo all’utente di mettere insieme più immagini e condividerle online come un album soltanto.

 samsung galaxy s4 foto bianco

Non finisce qui, chiaramente. Samsung spinge tantissimo sul versante software e in particolare sul riconoscimento vocale introdotto con il Galaxy S3. Da segnalare quindi il debutto di S Translator che permetterà di tradurre in lingua straniera durante un dialogo. In tal senso è previsto un potenziamento di S Voice, in particolare per quel che concerne le indicazioni alla guida. Il software del Samsung Galaxy S4 comprende infine Optical Reader, funzione utile all’utenza business; Group Play per riprodurre un brano musicale insieme ad altri device senza connessione internet o per giocare in multiplayer locale alla stessa maniera; Dual Video Call, per l’utilizzo di entrambi i sensori in videochat e videochamata; S Health, per il monitoraggio in tempo reale dei propri dati fisici e infine Air View e Air Gesture, le più attese, visto che permetteranno di controllare alcune funzioni dello smartphone tramite lo sguardo. Spicca ad esempio Smart Pause: distogliendo lo sguardo durante la riproduzione di un video, il sistema metterà il filmato automaticamente in pausa. Il lancio del Samsung Galaxy S4 è previsto per la fine di aprile a un prezzo ancora da specificare.

 samsung galaxy s4 retro bianco samsung galaxy s4 nero retro


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta