Samsung Galaxy Note 2, cinque milioni di smartphone venduti


Samsung Galaxy Note 2, pur appartenendo a un mercato piuttosto di nicchia come quello business, segue le scia tracciata dal Galaxy S3 e porta alla casa coreana nuovi record: a due mesi dal lancio, sono infatti cinque milioni i “phablet” venduti in tutto il mondo, una cifra che il primo Galaxy Note raggiunse soltanto a cinque mesi dal giorno di commercializzazione. Un dato che fa ben sperare Samsung soprattutto in vista delle festività natalizie, visto che potrà contare su due smartphone di sicuro successo come Galaxy Note 2 e Galaxy S3.

I dati di vendita aggiornati illustrano come siano stati venduti 5 milioni di smartphone Samsung Galaxy Note 2 in tutto il mondo, 2 milioni di questi solo negli ultimi mesi, per una media dunque che si attesta su circa 80.000 dispositivi al giorno. Un terminale che sta attirando evidentemente anche il consumatore medio: progettata per essere una via di mezzo tra smartphone e tablet, la famiglia dei device Samsung Galaxy Note è stata chiaramente pensata per l’utenza business, che ha bisogno di avere immediato accesso al proprio lavoro grazie ad applicazioni e schermate intelligenti che sfruttino il pennino fornito in dotazione.

La moda dei display grandi, che ha coinvolto anche dispositivi della concorrenza, ha evidentemente favorito la crescita in termini di popolarità del marchio, che insieme alla già affermata famiglia dei Galaxy S, è destinato a diventare la nuova gallina dalle uova d’oro per Samsung.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta