Rim presenta brevetto di tastiera ruotante


E’ tempo di brevetti, e la Research in Motion di certo non rimane ferma a guardare.  L’azienda statunitense ha infatti presentato  “Handheld Electronic Device with Rotatable Member” , ovvero “Dispositivo elettronico portatile con membro ruotante”. Ora, non spaventatevi davanti alla traduzione, che lo comprendiamo non promette niente di buono se non alimentare una certa maliziosità, ma concentratevi del disegno all’apice dell’articolo.

Parliamo infatti del progetto di un nuovo smartphone dotato di uno schermo touch-screen e di una tastiera  perfettamente ruotante in ogni verso possibile. Qui di seguito citiamo testualmente parte del brevetto.

Ad una prima occhiata, un dispositivo portatile elettronico, come ad esempio uno smartphone, ha un un prima parte ed una seconda dell’intero dispositivo, collegati tramite un connettore. La seconda parte del

dispositivo (lo schermo, n.d.r.) è girevole su un asse di rotazione inclinato rispetto all’altro asse della tastiera. Di conseguenza, quando la parte viene ruotata da una prima ad una seconda posizione, può cambiare orientamento. Questo può facilitare, ad esempio, lo spegnimento del  dispositivo palmare elettronico tra la modalità di inserimento del testo e la modalità telefono.

Con questo prototipo la Rim si spingerebbe decisamente più lontano di ciò che è consueta fare con l’aspetto dei suoi dispositivi. Siamo curiosi di vedere come si evolverà il tutto.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta