NVIDIA Tegra 4, dettagli e immagini dal CES 2013


NVIDIA Tegra 4, la nuova gamma di processori mobili firmata dal produttore statunitense, è stata presentata come previsto al Consumer Electronic Show (CES 2013) di Las Vegas. L’azienda conferma dunque la propria intenzione di aggiornare la linea praticamente ogni anno con Tegra 3 che, a dodici mesi dalla presentazione, si prepara a lasciare spazio al suo successore, inevitabilmente molto più potente e già pronto a portare l’asticella della potenza su smartphone e tablet ancora più in alto.

Tegra 4 mantiene la configurazione “4-plus-1” del predecessore, ma presenta ben 72 GPU GeForce e processo produttivo a 28n, per una potenza di elaborazione superiore sei volte rispetto Tegra 3. Il tutto è basato su architettura Cortex A15 ed è accompagnato dal solito core companion a basso consumo e da un chip che offre compatibilità alle reti LTE/4G. NVIDIA assicura che si tratta del processore mobile più veloce al mondo, e lo ha fatto presentando alcune demo prestazionali confrontando i risultati con dispositivi Tegra 3, come Nexus 10. Ma anche soluzioni concorrenti, come il processore di iPad 4, escono sconfitte.

Con il lancio di Tegra 4 coincide il debutto di una nuova architettura di fotografia computazionale che aggiunge un engine inedito studiato per gestire l’elaborazione dell’immagine e migliorare significativamente la quantità di tempo necessaria per le operazioni di calcolo,  per una velocità dieci volte superiore rispetto le piattaforme attuali. NVIDIA Tegra 4 sarà anche capace di supportare la risoluzione ultra-HD 4K, così come la tecnologia PRISM 2 che riduce il consumo della retroilluminazione del display. Il primo dispositivo confermato con piattaforma Tegra 4 è la console portatile Shield, firmata proprio NVIDIA.

Immagini tratte da Engadget


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta