Nexus 4, niente auricolari nella confezione


Nexus 4, lo smartphone realizzato da Google e LG, continua a far discutere. Dopo la pessima notizia del prezzo di 549 euro per il mercato italiano, contro i 349 richiesti nei paesi in cui sarà commercializzato tramite i canali di Google Play Store che purtroppo non danno ancora questa possibilità in Italia, arriva adesso la conferma che la confezione non includerà gli auricolari. Ma si tratta davvero di una brutta notizia?

Per Nexus 4, così come fatto con il tablet Nexus 7, il colosso di Mountain View ha lavorato al fine di offrire agli utenti il dispositivo migliore al minor prezzo possibile. Ora, rimuovere gli auricolari dalla dotazione di serie secondo molti non cambia poi chissà quanto il costo finale, ma è indubbio che si tratta comunque di un oggetto in meno e che permette dunque a Google di commercializzare il dispositivo a un prezzo inferiore rispetto a quanto accadrebbe in caso contrario. Possiamo poi discutere dalla scelta a dir poco discutibile fatta da LG per il costo di Nexus 4 in Italia, ma parlando con un po’ di obiettività senza pensare al nostro paese, quella degli auricolari non è poi una mancanza così grave.

In una periodo nel quale siamo letteralmente sommersi da smartphone, tablet e dispositivi multimediali di ogni tipo, ognuno di noi avrà in casa almeno un auricolare o cuffia per ascoltare la musica. Se è proprio necessario rimuovere qualche oggetto dalla dotazione iniziale per ridurre i costi, si comprende allora che quella dell’auricolare è senz’altro la scelta migliore.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta