Mozilla rilascia Firefox 5


Mozilla, impegnato nell’eterna sfida tra i browser, ha deciso di adottare la filosofia di rilascio release ed upgrade sul modello di di Chrome, ossia di pubblicare un nuovo aggiornamento ad intervalli regolari di tre mesi.

Infatti Gary Kovacs, amministratore delegato di Mozilla,  presentando l’uscita di Firefox 5 ha detto che ormai il mondo di internet si sta muovendo a ritmi sempre più frenetici con conseguente necessità di innovazione e dinaminicità anche nei rilasci e nel soddisfacimento delle esigenze degli utenti.

Chiaramente Firefox 5 presenta modifiche meno sostanziali, andando a consolidare quello che si era già presentato nella versione 4, browser scaricato oltre 200 milioni di volte.

Oltre mille modifiche su prestazioni e perfezionamenti in tema di sicurezza, Firefox 5 offre :

  • Miglioramenti per quello che riguarda le prestazioni sia sul motore javascript che nei tempi di avvio.
  • Supporto per le animazioni CSS, che una tecnologia utile per le pagine web dinamiche e le applicazioni web
  • Add-on-SDK e versione beta di Add-on Builder che permetterà agli sviluppatori di costruire più facilmente add-on, utilizzando javascrit, HTML o CSS, piuttosto che la vecchia tecnologia XUL.
  • Tecnologia do-not-track che consente agli utenti di dire ai siti web che essi non vogliono essere tracciati a fini pubblicitari o con altri scopi, ora funziona anche nella versione per la piattaforma Android
  • Tecnologia Canvas che aggiunge funzioni grafiche bidimensionali ai browser ed è stata resa molto più fluida e meglio corrispondente alle specifiche ufficiali
  • Firefox 5 offre pieno supporto alla tecnologia web open font su Android, permettendo di aggiungere altri caratteri per abbellire le pagine web.

Sicuramente firefox 5 ha il compito di soffisfare gli utenti di Firefox 4 che si erano lamentati per il consumo della memoria ed di alcuni bug, offrendo loro un browser più veloce e performante.

Per il download si può andare qui.

Firefox 5 è rilasciato per sistemi operativi Windows, Mac, Linux ed Android


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta