Motorola acquista 280 North, creatrice di Cappuccino


La Motorola ha reso noto giusto in queste ore di avere acquistato la 280 North, una azienda specializzata nello sviluppo di applicazioni per la telefonia mobile. Un aggiunta di questo genere alle compagnie da lei controllate da modo alla Motorola di rafforzare il suo parterre di programmi basati su Android e di poter dare ai suoi dispositivi, sia che si tratti di smartphone o di futuri tablet, il meglio che il mercato offre in quanto ad applicazioni.

Ovviamente i termini della vendita non sono stati resi noti ma si sussurra che l’acquisizione della 280 North sia costata alla Motorola circa 20 milioni di dollari.  E viene da sorridere se si pensa che due dei tre fondatori della compagnia erano sviluppatori della Apple. Parliamo di Francisco Tolmasky, che contribuì alla creazione di Safari Mobile ed all’applicazione Maps per iPhone e Ross Boucher,  ex sviluppatore dello Store iTunes.

L’azienda appena acquisita dalla Motorola è famosa per avere sviluppato Cappuccino, un framework usato per sviluppare applicazioni web anche da chi ha davvero poca conoscenza del mondo della programmazione. Ora l’esperienza di Cappuccino e della Apple andranno automaticamente a confluire nelle Motorola e nelle sue nuove applicazioni basate su Android.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta