Migliorata gestione audio su Froyo: utenti scontenti


Non sempre le piccole novità implementate nei sistemi operativi fanno contenti gli utenti. Prendiamo ad esempio i possessori di un dispositivo Motorola, Droid, ed il recente aggiornamento ad Android Froyo 2.2. Parliamo quindi nello specifico della vibrazione del dispositivo, che tanta frustrazione sta  causando nei consumatori statunitensi. Prima dell’aggiornamento infatti si poteva infatti passare dalla modalità vibrazione a quella silenzioso, spostando semplicemente l’interruttore a bilanciere del volume all’interno del dispositivo.

Ora questa possibilità non vi è più. Adesso, per  regolare la vibrazione vi sono praticamente 4 opzioni, da selezionare a seconda del bisogno: l’opzione sempre (il telefono vibra in qualsiasi status, n.d.r.), Mai , Solo quando in modalità silenziosa, e solo quando “non” in modalità silenziosa. Teoricamente quindi, le opzioni darebbero modo di gestire con rinnovata affabilità il dispositivo e la sua opzione di vibrazione.

In realtà gli utenti statunitensi mal tollerano questa nuova opzione, e si trovano a rimpiangere in modo sempre più forte la velocità e la dimestichezza con la quale passavano dalla vibrazione al silenzioso e viceversa. Chissà, forse Google, ascoltando le lamentele, deciderà di riportare tutto come prima. O almeno, questa è la speranza dei consumatori.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta