Microsoft Surface con Windows 8 Pro, ecco data e prezzo di lancio


Microsoft ha deciso di svelare finalmente i dettagli definitivi sul Surface con Windows 8 Pro. Si tratta di una sorta di evoluzione dell’attuale tablet oggi disponibile con Windows RT, versione derivata del nuovo sistema operativo pensata per offrire essenzialmente un’esperienza tablet. Microsoft Surface Pro mira a essere qualcosa di più: garantire all’utente un’esperienza classica da laptop affiancata da quella tablet, grazie alla particolare interfaccia Metro che ben si sposa con un display touchscreen. Saranno due le versioni del nuovo Surface disponibili dal mese di gennaio.

I due modelli garantiranno una memoria interna di 64 e 128 GB, a un prezzo pari rispettivamente a 899 e 999 dollari. Entrambe le versioni comprenderanno nella confezione un pennino Surface con tecnologia Black Palm, studiata per permettere all’utente l’utilizzo ottimale del display sia con l’accessorio che con il palmo della mano. Le specifiche tecniche sono invariate rispetto il Surface RT dal punto di vista della scocca, ma cambiano nettamente all’interno visto che in questo caso è presente un processore Intel Core i5, chiamato ad alimentare un display ClearType da 10.6 pollici alla risoluzione Full HD di 1920×1080 pixel. Sfruttando un monitor esterno, grazie alla Mini DisplayPort, sarà possibile arrivare sino a una risoluzione di 2560×1440 pixel.

Microsoft lo chiarisce più volte nel post pubblicato sul blog ufficiale: il prezzo non tragga in inganno perché non si tratta “solo” di un tablet molto potente, ma di un PC a tutti gli effetti in grado di funzionare anche da tavoletta. O di un tablet che funziona anche da laptop. A voi la scelta. Sta di fatto che sarà compatibile con tutte le tradizionali applicazioni desktop viste su Windows 7 e compatibili con Windows 8, oltre naturalmente a tutti i nuovi applicativi realizzati per sfruttare l’innovativa interfaccia Metro. 


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta