Microsoft acquista Skype: cosa cambierà?



Microsoft è riuscita a superare la concorrenza e acquistare il servizio voip Skype. La notizia ha fatto il giro del web in pochissimo tempo, visto che Skype è un servizio molto popolare e si tratta dell’acquisizione più importante fatta da Microsoft in tutti questi anni di attività.
confermata anche la somma prevista per l’operazione, pari a 8,5 miliardi di dollari, che però non incideranno sulla liquidità di Microsoft (che ammonta ad una cifra recentemente stimata di 50,2 miliardi di dollari). Una cifra davvero considerevole che ha costretto Google e Facebook ad arrendersi all’evidenza e lasciare il progetto nelle mani della società informatica.

Se Skype vedrà appianato il suo debito di 686 milioni di dollari e forse potrà tornare ad essere quotata in Borsa, dal canto suo Microsoft farà buon uso dei suoi servizi VoIP per potenziare la comunicazione in senso sociale all’interno del proprio ecosistema.

Questa acquisizione permetterà di avere Skype pre installato all’interno di tutti gli smartphone di Windows Phone? Molto probabilmente si, ma si potranno prevedere dei collegamenti con la console Xbox360. Quindi non ci resta che attendere i prossimi aggiornamenti perché le novità in questione sembrano davvero tantissimi.
Skype sarà integrato anche ad Outlook Express e ai servizi di messaggistica immediata, che cosa ne dite?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta