Maggiore privacy con la cronologia eventi di Windows 8


Con Windows 7 viene a cambiare il modo con cui il sistema operativo interagisce con l’utente tramite una interfaccia innovativa, che come il browser, o una qualsiasi applicazione, conserva la cronologia relativa alle azioni recenti degli utenti.

In poche parole anche Windows possiede una cronologia relativa ai programmi utilizzati di recente che però può essere anche disattivata per questioni di privacy.

In Windows 8, oltre alle funzioni che attivano e disattivano la cronologia delle applicazioni utilizzate di recente, esiste un’opzione che permette di gestirne il numero delle applicazioni o file visualizzati di recente. In questo modo si può controllare al meglio la propria privacy, sopratutto se vi sono più utenti che utilizzano lo stesso computer.

Presto vi parleremo di tutte le nuove funzioni di Windows 8, ma sopratutto se volete provare in prima persona il nuovo windows, la Microsoft ha rilasciato a scopo illustrativo il Windows 8 in versione Beta. E’ possibile scaricare questa versione dal sito ufficiale msdn.microsoft.com.

Ma prestate attenzione a non sovrascrivere il vostro sistema operativo attuale, bensì create una partizione virtuale con Virtual Box!


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta