Mac al quarto posto delle vendite di PC


iMacSecondo dei sondaggi effettuati dalla IDC Research Apple avrebbe guadagnato una quota complessiva nella vendita di PC in USA intorno all’8,5 % che corrisponderebbe alla vendita di 1.375.000 unità, con una crescita del 9,6%; mentre Toshiba ha avuto un incremento più veloce con un 10,4% ed ha conquistato un terzo posto negli USA seguito proprio dell’azienda di Cupertino. Al primo posto c’è HP con il 27% delle vendite, che però ha perso il 2,4 % rispetto al 2010, al secondo c’è Dell con il 23,1% che però ha perso l’11,8% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Al quinto posto c’è Acer con una quota dell’8,3% e con una perdita addirittura del 42,1% rispetto allo scorso anno.

A livello mondiale le vendite dei PC sono in calo di un 3,2% HP e Dell sono rispettivamente al primo e secondo posto e Acer è terzo, con meno perdita rispetto al mercato USA. Secondo gli analisti il mercato dei PC continuerà a scendere durante il prossimo trimestre e molto probabilmente si riassesterà nel secondo trimestre dell’anno. La crisi è sicuramente dovuta all’effetto tablet ma anche a altri fattori contingenti, come ad esempio la maggior durata della vita del PC e la mancanza dell’uscita di modelli particolarmente innovativi.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta