Live Poker: Zynga e Google Giocano a Carte



Nonostante non si tratti di uno degli ultimi arrivi nello store di Apple, quella di LivePoker rimane una delle applicazioni più scaricate e giocate in assoluto.

Prodotto uscito dalle menti degli sviluppatori di Zynga sull’onda del successo di FarmVille, quello di LivePoker è il primo esempio di poker sociale apparso su iPhone in grado di sfruttare il protocollo Facebook Connect e permettere di giocare a poker online direttamente con i propri contatti di Facebook, MySpace e Hi5.

Sotto il punto di vista tecnico, il gioco offre un’interfaccia grafica molto intuitiva e con colori studiati appositamente per non stancare gli occhi sugli schermi di iPhone ed iPod touch.

Gli amanti del poker potrebbero però trovare la scelta dei giochi proposti un po’ limitata visto che LivePoker include esclusivamente partite di Texas Hold’Em Gratis senza dare spazio a nessuna delle altre varianti del poker disponibili che, anche in Italia, continuano a guadagnare sempre più popolarità.

Da giocare esclusivamente se connessi ad internet via WiFi o 3G – visto che LivePoker permette esclusivamente il gioco in tornei multiplayer – l’applicazione consente di condividere i propri progressi di gioco sui social networks più diffusi arrivando a creare vere e proprie classifiche private tra i propri contatti.

Disponibile sia in versione gratuita che a pagamento (la differenza sta soltanto nel numero di chips iniziali) Live Poker rappresenta anche il primo vero trampolino di lancio per Zynga nel mondo poker online visto che la software house ha appena concluso un accordo con Google per proavre a sfondare in un mercato che annuncia scintille.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta