Le App più scaricate (ad oggi)


Angry BirdsL’App Store sta arrivando a quota dieci miliardi di applicazioni scaricate. In attesa che il countdown arrivi a designare il fortunato vincitore (per ogni dubbio trovate l’articolo che spiega il concorso ed il countdown qui), vediamo quali sono le App più scaricate di sempre. Possiamo trovare la classifica ufficiale direttamente e costantemente aggiornata dall’azienda di cupertino, nella sezione App Store, ma vediamole insieme:

Al primo posto troviamo sempre WhatsApp Messanger, che nonostante i suoi soli 79 centesimi di costo, risulta anche una delle applicazioni più redditizie, talmente alto è il numero dei suoi download. Non funziona soltanto con il melafonino, bensì anche con Android, blackberry e Nokia e, una volta installato, ci permette di inviare messaggi, foto e video ad amici e parenti senza nessun costo aggiuntivo, se non quello della connessione ad internet: va da se che per chi ha un abbonamento internet con il proprio smartphone, si tratta di un’applicazione essenziale e che ci fa risparmiare davvero tanti soldi.

Attualmente al secondo posto abbiamo Fruit Ninja (79 centesimi), un giochino che ci vede impegnati a tagliuzzare la frutta che pian piano ci arriva sullo schermo, cercando di colpirne il più possibile per fre più combo e conquistare più punti.

Al terzo posto troviamo l‘app della settimana, indicata per gli appassionati di immagini vecchio stile: 8mm Vintage Camera. Costa solo 1,59 euro, e ci permette di fare fotografie e video con quel sapore vintage che solo una 8mm ci poteva dare.

Altra costante della classifica è indubbiamente Angry Birds, il gioco rivelazione del 2010, che ha saputo appassionare davvero in tanti al suo mondo, il che lo ha portato a migrare anche verso altri sistemi e, recentemente, anche verso le console Sony.  Nel gioco voi siete degli uccellini davvero arrabbiati in quanto le vostre care  e preziose uova sono state rubate da verdi porcellini malefici: a voi il compito di trovarli e di punirli!

Ma sull’App Store esistono anche applicazioni gratuite. Quelle di maggior successo, tralasciando i vari Facebook e Twitter, sono Video Mediaset, fresca fresca di revisione di giornata, in cui potete trovare tutti i video delle trasmissioni Mediaset di successo, dalle Iene al Grande Fratello, Cover Orange, la FreeAppaDay di oggi (ed ovviamente molto scaricata) e l’Appbzr, a mio parere estremamente utile per tutti gli amanti del mondo dell’Apps Store. L’applicazione, infatti, è in grado di aggiornarci in ogni momento non solo su tutte le nuove app appena caricate sullo store, ma anche (e sopratutto) delle App in offerta e di quelle temporaneamente gratuite. Simile funzione di AppFree, sempre gratuita, ed attualmente al quinto posto (preceduta da un Deer Hunter Challenge, titolo di simulazione di caccia) che ci permette di sapere quali sono le applicazioni gratuite in ogni momento della nostra giornata. In questo modo non ci perdiamo neanche un’offerta e possiamo risparmiare un bel gruzzoletto, avendo però il nostro dispositivo Apple pieno di ottime Apps!

Immagine: iphoner.it


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta