La rivoluzione è qui: Apple IPhone 3G


l'Iphone
Il nuovo IPhone

L’ultima attesissima novità nella telefonia che sta rivoluzionando il modo di pensare al cellulare è il full touch attraverso il quale si eliminano i pulsanti per poter navigare solo attraverso la pressione delle dita sullo schermo.

I pionieri di questa nuova tecnologia sono HTC e Apple ma è solo con l’IPhone che è esplosa

la moda in tutto il mondo.

 

In Italia invece l’11 luglio scorso  arriva la versione 3G cioè la versione con tecnologia UMTS  e con il ricevitore GPS integrato nella scocca, a circa un anno dal lancio ufficiale negli Stati Uniti.

 

Ciò che ha reso l’ IPhone una moda nel mondo è il suo design che si distingue dagli standard del passato con:

  • una cornice cromata nella parte frontale che contiene un display come sappiamo molto ampio che lascia spazio solo al di sopra ad un altoparlante non molto esteso e al di sotto del display lascia spazio all’unico pulsante presente per la navigazione che è il pulsante Home ,il quale porta direttamente al menù principale. Però si può notare che la cornice cromata che contiene il display tende a raschiarsi facilmente per questo è meglio conservare questo gioiellino in un’apposita custodia.
  • nella parte superiore della scocca il connettore per l’auricolare e il pulsante di spegnimento .
  • nella parte inferiore due speaker e il connettore utilizzabile per il caricabatterie e per la connessione al pc.
  • i pulsanti per il volume e quello per attivare direttamente la modalità silenziosa, nella parte laterale.

 

 

Dimensioni e peso: 115,5 x 12,3 x 62,1 mm x 133 g

Processore: Samsung S3C6400 667 Mhz

Memoria di massa: 8 o 16 Gbyte Flash

Display: 3,5″, wide, 420×320 pixel, Multi-Touch

Connettività cellulare: Gprs/Edge/Umts/Hspa quad band

Connettività locale Wi-Fi 802.11g, Bluetooth 2.0+Edr, Usb

Gps A-Gps Infineon Hammerhead II

Formati audio: Aac, Protected Aac, Mp3, Mp3 Vbr,

Audible (formati 1, 2 e 3), Apple Lossless, Aiff, Wav

Formati video: H.264, formati m4v, mp4 e mov

Formati allegati mail: Jpg, Tif, Gif, Word, Excel, PowerPoint, Key, Pdf,

Txt, Numbers, Keynote

Colore: Nero (8 Gbyte), Bianco o nero (16 Gbyte)

 

 

HARDWARE

L’IPhone è come abbiamo detto un dispositivo nato per essere usato con il solo uso delle dita sul generoso schermo da 3,5″ con risoluzione di 480×320 pixel che si distingue dai display dei suoi concorrenti per la sua brillantezza e da la possibilità di poter leggere in ogni condizione di luce.

Le potenzialità del display touch non finiscono qui, infatti l’IPhone utilizza la tecnologia Multi- Touch che è in grado di riconoscere più punti di pressione, ad esempio nel zoomare le immagini o per alcuni giochi.

Inoltre bisogna notare che la risposta dello schermo quando utilizziamo le funzioni touch è davvero precisa , anche grazie alle grandi icone utilizzate e grazie all’OS di casa Apple che rende molto leggere queste funzioni.

Oltre all’innovativo pannello Multi- Touch, IPhone dispone di un accelerometro per riconoscere l’orientamento nello spazio del telefono.

 

Invece dalla nuova versione ritroviamo  come novità hardware la connettività 3G, con compatibilità HSDPA fino a 3,6 Mbps che migliora l’ attitudine all’online dell’IPhone, permettendo  così la navigazione su internet uguale a quella che facciamo con un normale computer, grazie ad una versione di Safari.

 

Oltre alla connettività Umts/Hspa, Apple ha introdotto nella nuova versione un ricevitore Gps così da poter localizzare la propria posizione con una precisione inferiore ai 10 metri e indicarla all’interno di Google Maps.

Infine in ambedue le versioni la fotocamera non da molte soddisfazioni con una capacità di 2 Mpixel , e priva  di auto focus, flash e di zoom.

 

 

 

SOFTWARE

Al di là delle caratteristiche hardware, molte delle nuove funzioni disponibili su iPhone 3G sono legate all’introduzione del firmware 2.0, disponibile anche per i dispositivi di prima generazione.

Tra le applicazioni più significative ricordiamo:

  • Microsoft Exchange che sincronizza rubrica ,calendario ed e-mail.
  • Apple MobileMe, un servizio online per tenere aggiornati contatti, mail, agenda e foto tra computer e dispositivi portatili.
  • App Store, la nuova piattaforma di distribuzione software per iPhone: applicazioni, utility e videogiochi che possono essere acquistati direttamente da iTunes e scaricati in pochi minuti sul dispositivo portatile. Si possono trovare applicazioni a pagamento e il prezzo massimo è raggiunto dall’applicazione ForeFlight Mobile, che costa circa 70 euro, ma la maggior parte di esse raggiungono cifre contenute entro i 10 euro, compresi i videogiochi.

 

Dal punto di vista telefonico iPhone 3G risolve alcune carenze riscontrate nella prima versione del dispositivo, però la qualità audio peggiora .Inoltre non sono supportati gli Mms, né la videochiamata e i comandi vocali

 

 

 

 

LE NOVITA’:

  • Connettività Umts/Hspa
  • Ricevitore Gps
  • Georeferenziazione foto
  • App Store
  • Sincronizzazione con server Exchange
  • Sincronizzazione con Apple MobileMe
  • Parental Control
  • Salvataggio immagini da Web
  • Client mail migliorato
  • Ricerca contatti per nome
  • Supporto allegati PowerPoint
  • Client Vpn IPsec di Cisco

 

COSA MANCA:

  • Mms, videochiamate e registrazione video
  • Registrazione audio e video
  • Comandi vocali
  • Modem per accesso Internet da computer
  • Radio Fm
  • Profili Bluetooth per dati e auricolari stereo
  • Trasferimento dati diretto (disco Usb)
  • Multitasking
  • Slot di espansione di memoria
  • Supporto Flash nel browser Safari
  • File manager
  • Copia e incolla

 

Danilo Panettieri per Flashmobile.it


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta