iPhone 5: avrà una Nano Sim?



Continuano le indiscrezioni relative a Apple iPhone 5, la nuova versione del melafonino che in molti attendono. Secondo le ultime indiscrezioni, il dispositivo del futuro Apple, dovrebbe avere integrata una Nano Sim, ovvero una sim card diversa da quelle presenti attualmente sul mercato.
Si tratterà di una sim più piccola anche della MicroSim, ovvero di quella attualmente disponibile su iPad. La notizia è stata svelata da un dirigente della società Orange durante una conferenza stampata. Pare che l’azienda di Cupertino, avrebbe già richiesto all’Istituto Europeo delle Telecomunicazioni, la realizzazione di un nuovo standard legato al settore delle Sim Card.
Insomma il futuro di Apple prevede l’integrazione di una sim molto più piccola, che permetterebbe di avere più spazio all’interno del dispositivo e quindi di integrare una batteria più capiente. n portavoce dell’Istituto Europeo per gli Standard nelle Telecomunicazioni ha dato conferma della richiesta di Apple sulla realizzazione di una Nano SIM, ma ovviamente bisogna vedere seg li operatori saranno interessati a questa nuova tecnologia.
Se tutti gli operatori telefonici più famosi fossero d’accordo, entro pochi mesi, si potranno vedere sul mercato i primi dispositivi con Nano Sim integrate. In caso contrario l’attesa richiederà tempistiche più lunghe. Voi che ne dite? Vi piacerebbe vedere queste Nano Sim in commercio?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta