Esce in sordina il nuovo BlackBerry Curve 9300


Esce in sordina in Canada, ed eclissato dalla fama del Blackberry Torch 9800 e da quella OS BlackBerry 6, il nuovo modello BB Curve 9300 lanciato dalla Rogers. Un dispositivo dalle pretese non estreme ma decisamente un’aggiunta interessante all’attuale linea di smartphone della RIM. I prezzi di listino variano dai 79$ accompagnati da un abbonamento triennale con la sopracitata Rogers fino ai 399$ per un dispositivo privo di contratto.

Un modello semplice e gradevole di aspetto al quale corrisponde una dotazione tecnica non entusiasmante ma discreta se si possiede un BB 8520 e si desidera venire in possesso di un buon upgrade. E se a livello di connettività Wi-Fi (802.11b/g/n, n.d.r.) e 3G non ci si può proprio lamentare, il telefonino appare decisamente lacunoso per ciò che rigurda la fotocamera digitale integrata di 2Megapixel, non dotata di flash ed accompagnata da una memoria flash di 256MB.

Lo smartphone raggiungerà il mercato americano attraverso T-Mobile. Sono pochi i dettagli rilasciati dalla stessa RIM: supporterà BlackBerry 6? Se la risposta sarà negativa, per quale motivo gli americani dovrebbero voler non aspettare l’arrivo del Torch 9800 sul mercato?

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta