Contrasti tra Samsung e Apple: controdenuncia


Qualche giorno fa, Apple ha citato in giudizio Samsung per aver, secondo loro, copiato evidentemente l’interfaccia e le caratteristiche di iPhone e iPad, violandone così la proprietà intellettuale.
E la risposta del colosso di tecnologia sud coreano non si è certo fatta attendere, risuonando verso Cupertino sotto forma di controdenuncia.

Nel comunicato ufficiale, intanto, si può leggere quanto segue: “Samsung ha intenzione di rispondere attivamente a questa denuncia nei suoi confronti, per proteggere le proprie proprietà intellettuali nelle sedi giuridiche appropriate.”

Di certo, insomma, nessuno ha voglia di darla vinta all’altro. E intanto, intervistato, un dirigente di Samsung ha affermato che nonostante Apple sia uno dei loro principali acquirenti di display e semiconduttori, a questo punto non possono che rispondere con la stessa moneta.

Dalla nostra, possiamo immaginare come una diatriba del genere possa portare con sé rischi enormi, ma anche ingenti somme di denaro alla casa che si rivelerà vincitrice.

Restate con noi per saperne di più su quella che ormai è una vera e propria guerra legale tra due delle maggiori aziende del settore.
Certo, è innegabile che dall’immagine che vi alleghiamo all’articolo, le somiglianze sembrino abbastanza evidenti. Ma d’altronde, quanti smartphone e quanti tablet presentano quella forma? Potremmo dire che è quasi un design “standard” per i dispositivi di nuova generazione.

Staremo a vedere.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta