Canada, BlackBerry Torch 9800 nel mercato dal 15 settembre


I consumatori statunitensi non ne sono rimasti particolarmente colpiti, regalandogli un semiflop in patria.  La Research in Motion deve sperare in un cambio di tendenza all’estero, a partire dal Canada. Parliamo del BlackBerry Torch 9800. Da qualche giorno si rumoreggiava di un lancio ufficiale previsto per il 16 settembre,  giorno in cui i maggiori operatori canadesi, si sussurrava,  avrebbero ricreato una sorta di D-Day dello smartphone.

Ora sempre più insistentemente, grazie anche a prove fotografiche abbastanza attendibili, sembra che il lancio, forse in sordina –forse no, avverrà già il prossimo 15 settembre.  E per volontà della Rogers, uno dei maggiori operatori canadesi. La notizia è rimbalzata tramite FuturShop, uno store specializzato in elettronica. Al momento di certo appare esserci solo la data del 15. In quanto al prezzo di lancio poco si sa. La cifra di 999,99 $ appare indicativa di come niente voglia essere anticipato ai consumatori canadesi.

La speranza della RIM deve essere quella, lo ripetiamo, di una controtendenza in suolo estero rispetto a ciò che si è registrato negli Stati Uniti: sarebbe infatti davvero un peccato vedere poco apprezzato uno smartphone davvero originale e ben fatto.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta