BlackPad senza il sistema operativo BlackBerry OS?


Nei giorni scorsi si sono susseguite varie voci riguardanti il progetto di Google per contrastare il dominio dell’ iPad di Apple.
Ma la Google non è l’ unica azienda che sta progettando un tablet finalizzato a combattere contro l’iPad, infatti anche l’ azienda nord americana Reserch in Motion sta lavorando alla progettazione del proprio tablet, noto come BlackPad. Dal nome lascia intendere, il tablet RIM finalizzerà i suoi sforzi alla crescita del brand BlackBerry e alla sua definitiva emancipazione del mondo degli smartphone diretti esclusivamente ai soli professionisti e manager.
Strategia, già iniziata già da qualche anno e che ha portato discreti successi.
Ma la notizia più rilevante, è che secondo alcune voci di corridoio non ancora ben definite, il tablet potrebbe non possedere il sistema operativo BlackBerry OS, come precedentemente anticipato.

Naturalmente si tratta solamente di voci di corridoio, e non confermate, e le fonti di questa notizia rimangono ignoti.
Se questa notizia fosse veritiera, sarebbe la riprova che il sistema BlackBerry OS non è adatto a dispositivi di questo tipo, limitando cosi la possibilità di avere applicativi, funzionalità e prodotti condivisi tra smartphone e tablet, come accade per l’accoppiata iPad/iPhone. Attendiamo ulteriori notizie nei giorni a seguire.

[VIA]


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta