Apple Store o Amazon: chi sarà il migliore?



Continua da mesi la disputa legale tra Apple e Amazon sull’utilizzo della parola Apple Store, ma a quanto pare, sembra che Amazon dovrebbe avere la meglio. Dalle voci che circolano in rete infatti, il giudice distrettuale Phyllis Hamilton si sarebbe pronunciato, in via del tutto informale, in favore del gigante dell’E-commerce.
Un brutto colpo in arrivo per Apple e Steve Jobs? Probabilmente si, visto che l’azienda che perderà la parola App Store sarà proprio quella del famoso smartphone. Da qualche mese Amazon ha chiamato la sua piattaforma di vendita online, dedicata ad applicazioni e programmi proprio App Store e la notizia aveva causato numerose polemiche.
Secondo Apple, l’azione avrebbe rappresentato un atto di concorrenza sleale, oltre che l’appropriazione di un marchio registrato, e avrebbe generato confusione tra gli utenti A quanto pare il giudice che ha preso la decisione è di diversa opinione e non ritiene che il nome confonderebbe gli interanti.
Le motivazioni fornite da Apple non sono sufficienti per vincere il ricorso, voi che cosa ne pensate? Secondo voi è giusto che un’altra azienda utilizzi il nome di un servizio che da anni è stato utilizzato esclusivamente da Apple? Anche Amazon avrà il suo App Store e gli utenti che cosa diranno?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta