Apple Store fasulli



La Cina è conosciuta da tempo come il mercato della contraffazione e il business che gira intorno a questo settore è davvero straordinario. In commercio arrivano tantissimi cloni delle più grandi aziende e marche del mondo, dalla telefonia al mondo dei computer.
La notizia di oggi vi sorprenderà notevolmente perché oltre ai prodotti fasulli, arrivano anche i negozi tarocchi. In Cina sono stati avvistati dei “finti” negozi ma che in realtà sono stati aperti per creare Apple Store che in realtà non hanno nulla a che vedere con Apple. Si tratta di una cosa assolutamente illegale eppure, non potendo legalmente utilizzare questo marchio i negozi in questione continuano a sfornare prodotti.
L’attenzione nei confronti degli Apple Store fasulli in Cina è stata attirata da una blogger americana che viveva da parecchio tempo in Cina. La ragazza ha documentato tutto con un sacco di fotografie e la notizia ancora più bella sapete qual è?
Questi negozi esternamente sono fasulli e non potrebbero utilizzare il brand, eppure al loro interno, sembrerebbe che i prodotti venduti siano originali di Apple. Un dato curioso riguarda anche dagli impiegati presenti all’interno dei negozi, loro sono convinti di essere lavorati del marchio Apple.
C’è qualcosa di molto strano in tutto questo non credete?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta