Apple, grossi guadagni nella pubblicità mobile


Secondo i dati di IDC Researcher,l’Apple (AAPL) concluderà il 2010 al 21%, nel mercato della telefonia mobile mentre Google (GOOG), passerà dal 27 al 21% e Microsoft (MSFT), passerà dal 10 al 7%.

Sempre secondo gli analisti, il vantaggio di Apple rispetto agli avversari sarebbe dovuto al lancio dell’IAD di Apple, annunciato ad aprile e poi uscito definitivamente a luglio.

Secondo portavoci Apple, il numero di marchi che hanno deciso di servirsi di Iad è raddoppiato, dal mese di giugno.

In ogni caso Steve Jobs, si aspettava risultati, migliori con il lancio di IAD, invece la crescita è stata più lenta del prevvisto e ci sono piccoli gruppi, come Millennial Media in crescita.

Secondo il Ceo di Millennial, molti inserzionisti preferiscono loro, in quanto indipendenti, mentre nel caso di Google con il suo sistema operativo Android e di Apple con il suo hardware, i loro interessi si scontrano con quelli dei clienti.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta