Apple dopo Samsung attacca anche la Motorola


giustiziaDopo la vittoria riportata in Europa per quello che riguarda l’ingiunzione contro Samsung, nei confronti del tablet Galaxy 10.1, Apple ha presentato reclamo contro lo Xoom Motorola, sempre per violazione di disegni e brevetti registrati in Europa e relativi all’iPad. Complessivamente Apple e Samsung hanno contenziosi in 9 corti di undici nazioni ed anche in Australia l’Apple ha riportato una vittoria, costringendo la Samsung a ritardare il lancio del tablet in quel paese.

Sempre più complicata la vita per i produttori che usano piattaforma Android.

Nella stessa ingiunzione, oltre a citare Motorola, l’Apple prende di mira un’altra società, denominata Jay-tech, sempre per quello che riguarda i brevetti di progettazione dell’iPad e Apple ha dichiarato che ha già ottenuto un’ingiunzione preliminare contro i tablet jay tech.

Anche contro Samsung con la vittoria riportata in Germania, l’Apple ha costretto la società a bloccare immediatamente la vendita del tablet Galaxy 10,1 in quel paese ed inoltre, poiché la registrazione è stata effettuata presso la Comunità Europea, con alcuni lavori procedurali, l’Apple potrebbe ottenere il blocco del dispositivo Samsung in tutti i paesi UE, ad eccezione dell’Olanda che applica leggi diverse nei riguardi del diritto d’autore.

Anche il contenzioso fra Apple e Motorola non si esaurisce in Europa, in quanto le due società sono impegnate in USA in ben 4 cause e due indagini ITC riguardanti la violazione di oltre 40 brevetti per quello che riguarda gli smartphone . Inoltre la Motorola è impegnata anche in cause contro la Microsoft che l’ha citata, sempre per violazione di brevetti e come sappiamo anche Oracle ha citato la piattaforma Android.

Insomma, la guerra legale per assicurarsi il mercato smartphone e tablet, non accenna a placarsi, vedremo in seguito, se con queste ingiunzioni Apple riuscirà a bloccare ancora di più i suoi oppositori.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta