Apple contro quattro dispositivi Samsung negli USA


giustizia Non si placa la lotta tra l’Apple e la Samsung che ormai si rispondono con nuove citazioni in tribunale.

L’ultimo atto della guerra di brevetti fra le due società riguarda il tentativo compiuto dall’Apple in USA, presso la Corte del Distretto del Nord della California, di chiedere un’ ingiunzione che blocchi l’importazione e la vendita degli smartphone Galaxy S 4G, Infuse 4G, Droid Charge e del tablet Galaxy 10,1. Secondo l’Apple, questi dispositivi violerebbero tre dei suoi brevetti  ed un’altro violerebbe i brevetti riguardanti alcune funzioni software simili a quelle di iPhone. L’Apple ha intenzione di intervenire anche contro il Galaxy S 2 e il nuovo tablet da 8,9 pollici.

Secondo i responsabili Apple, tale intervento cautelativo, sarebbe necessario non solo per difendere gli interessi della società ma anche quelli del pubblico, che sarebbe costretto ad acquistare un prodotto contro le norme.

I responsabili Samsung, da parte loro, cercano di buttare acqua sul fuoco dicendo che non vedono le basi giuridiche per l’attuazione di un provvedimento del genere e affermano che continueranno a servire i clienti, offrendo ad essi prodotti Samsung e dicono che faranno di tutto per difendere la loro proprietà intellettuale e la loro possibilità di crescita ed innovazione nel mercato delle telecomunicazioni.

Insomma la lotta fra le due società si fa sempre più accanita, aspettiamo il prossimo round.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta