Apple acquista Facetime.com


Conosciamo tutti FaceTime, la funzionalità di Apple – lanciata con iPhone 4 – che permette di effettuare videochiamate tra due utenti con dispositivi compatibili. Sappiamo anche che, almeno fino a qualche tempo fa, il sito web Facetime.com fosse proprietà di FaceTime Communications, società di comunicazione e sicurezza per imprese.

Da qualche tempo, sia il marchio che il dominio web sono stati ceduti alla società di Cupertino, sotto compenso monetario.

FaceTime è di certo una delle funzionalità su cui Apple punta maggiormente: adesso che anche iPad 2 presenta due fotocamere ed offre quindi la capacità di videochiamare (anche in HD), il numero di utenti ad usare tale funzione aumenterà esponenzialmente, considerando anche l’enorme consenso che la nuova tavoletta di Apple ha già ottenuto.

Vi ricordiamo che la seconda versione di iPad uscirà a breve negli Stati Uniti (11 Marzo), per poi arrivare sui territori di molti altri Paesi, Italia compresa, il 25 di questo stesso mese. Pur non presentando particolari rivoluzioni di sorta, il nuovo prodotto offre caratteristiche tecniche migliorate rispetto a quelle del primo iPad, tra cui un processore fino a due volte più veloce e una GPU fino a nove volte più performante.

Vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti sulle nostre pagine per restare sempre informati sulle novità riguardanti iPad 2.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta