Appello dall’OCSE: non sottovalutate gli attacchi informatici


La tecnologia per l’uomo è diventata una risorsa davvero indispensabile nella vita di tutti i giorni. Tutte le azioni che compiano, nell’arco della giornata, hanno a che fare con la tecnologia e proprio in queste settore arriva un appello allarmante. Infatti, tutti i governi del mondo, si stanno preparando a eventuali attacchi informatici che secondo gli esperti del settore, possono addirittura mettere ko il mondo.

Secondo uno studio effettuato dall’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ha ipotizzato che cosa accadrebbe, se un attacco mondiale andasse a buon fine. Un rapporto stilato da Peter Sommer, professore della London School of Economics, e da Ian Brown, professore di Oxford, ci mette a conoscenza che “In questa eventualità, sussisterebbero le condizioni per una “tempesta perfetta”.

Non stiamo parlando di fantascienza ma dire realtà. Molto probabilmente, presto il terrorismo si trasformerà in cyber terrorismo e i governi sono pronti a difendersi. In America per esempio è già stato creato un esercito telematico, che ne pensate in merito?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta