Anche Samsung dice addio a Symbian


Symbian, il sistema operativo per smartphone creato alla fine degli anni ’90 dalla Psion e poi rilevato dalla Nokia e lanciato nel mondo “open” con la Symbian Foundation, sembra destinato ad un inesorabile declino, una fine davvero ingloriosa per un S.O. che ha fatto la storia della telefonia cellulare. Questa storia sembra davvero incredibile, perché la Nokia è il principale produttore di telefoni cellulari al mondo e quindi gli apparati con Symbian sono stati venduti in centinaia di milioni di pezzi, ma adesso nessuno sembra più volere questo sistema operativo, approdando su altri lidi.

Aveva iniziato la Motorola, che per rilanciarsi sul mercato dopo un periodo di difficoltà aveva aderito alla filosofia di Android – il sistema operativo Linux based sviluppato da Google – per creare il suo ottimo Mileston; poi è stata la volta di Sony Ericsson, che ha annunciato di non produrre più smartphone con Symbian adottando anch’essa Android come sistema operativo di base (pur non chiudendo per sempre la porta in faccia al S.O. di Nokia, lasciando spiragli per il futuro). Adesso è arrivata la “mazzata finale”, con il medesimo annuncio da parte della Samsung, a completare così un trittico di player che sul mercato rappresentano una fetta davvero importante.

Il colosso coreano ha quindi inviato una email ufficiale agli sviluppatori con i quali annuncia che il suo laboratorio di sviluppo per il sistema operativo Symbian verrà definitivamente chiuso alla fine di ottobre 2010, mentre il forum e tutti i contenuti del suo marketplace avrano vita soltanto fino al 30 dicembre 2010. A questi sviluppatori non resta quindi che decidere cosa fare, se rivolgersi alla Nokia per continuare lo sviluppo delle loro applicazioni, oppure se lasciare perdere del tutto. In quest’ultimo caso dovranno votarsi alla causa di Windows Phone 7, che è la piattaforma alla quale ha aderito la Samsung, controcorrente rispetto a Motorola e Sony Ericsson, pur avendo in catalogo diversi smartphone che si basano su Android. Ad utilizzare Symbian, quindi, praticamente resterà soltanto la Nokia. RIP.


Commenti (1): Vedi tutto

Lascia una risposta