Ad ottobre data di uscita dell’iPhone 5 e dell’iPad 3


iphone5Secondo quanto riportato dal DigiTimes non ci sarà una sola sorpresa da parte di Apple in autunno, ma addirittura 2, perchè oltre all’iPhone 5 dovrebbe essere rilasciato l’iPad 3.

Queste notizie sarebbero confermate dai fornitori dell’Apple con sede a Taiwan che stanno cominciando a preparare i materiali, con cui poi saranno assemblati i due dispositivi.

Si stanno infatti mettendo al lavoro, sia la Foxconn Electronics che si occupa di assemblaggio di dispositivi che la Simplo Technologies e la Dynapack International Technology, che forniscono le batterie. La prima società soddisfa il 65% della domanda Apple e la seconda il restante 35%.

Ci sono poi altre società che stanno predisponendo altri materiali, come ad esempio PK Holding e Wintek che fornisce i moduli per i pannelli touch, la Catcher, che produce il telaio e la Largan Precision, che produrrà la webcam.

Sempre secondo le fonti sia l’iPhone 5 che l’iPad 3 dovrebbero essere prodotti in piccole quantità ad agosto, mentre la produzione dovrebbe aumentare sensibilmente a settembre ed il lancio dei due dispositivi ci dovrebbe essere ad ottobre.

Sempre secondo i rumors , nel terzo trimestre del 2011 dovrebbero essere prodotti circa 6-7 milioni di iPhone 5 che, uniti agli iPhone 4, porteranno il numero di iPhone totali a 24-25 milioni, mentre per quello che riguarda, sia l’iPad 2 che il 3, nel terzo trimestre dell’anno dovrebbero essere disponibili 15 milioni di iPad.

Sembra comunque strano, questo nuovo iPad, a meno di otto mesi dall’uscita del secondo, comunque poco si sa per quello che riguardano le novità che saranno in esso presenti. I rumors riferiscono che l’Apple abbia progettato un tablet ancora più sottile e leggero e con una risoluzione del display portata, addirittura, a 250 pixel per pollice, mentre ad esempio nell’iphone 4 con il sistema a retina display abbiamo 326 ppi.

Dato l’interesse per i prodotti Apple, presto ci saranno sicuramente in rete notizie più dettagliate su questo nuovo tablet.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta