Windows 10, ecco come avverrà la distribuzione


 Windows 10, ecco come avverrà la distribuzione

Manca ormai meno di un mese al debutto di Windows 10 e Microsoft rende note alcune informazioni in merito alla procedura di distribuzione.

La casa di Redmond nell’occasione comunica che sono milioni gli utenti in tutto il mondo che hanno già prenotato l’upgrade.

Per quanto riguarda invece la distribuzione dell’aggiornamento a Windows 10, è giunta la conferma che sarà distribuito a scaglioni.

A partire infatti dal prossimo 29 luglio sarà dato il via alla distribuzione dell’aggiornamento, a partire dai membri del programma Windows Insider, con la disponibilità dell’upgrade inviata a scaglioni ai sistemi che hanno effettuato la prenotazione. Dunque sarà importante prenotare l’aggiornamento in modo da essere certi di rientrare nei primi scaglioni.

Se il sistema sarà compatibile con Windows 10, sarà notificato il via libera per procedere all’aggiornamento, mentre se non sarà compatibile, in tutto o in parte, Microsoft fornirà ulteriori dettagli per risolvere il problema.

La casa di Redmond inoltre sottolinea come non tutte le feature saranno disponibili al momento del debutto dell’upgrade. Cortana sarà disponibile soltanto in alcuni mercati selezionati mentre Windows Hello richiederà il possesso di un apposito hardware.

Infine, con riguardo agli utenti business, Windows 10 Pro sarà disponibile il 29 luglio inseme a Windows 10 Home.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta