Microsoft Surface approvato da Bill Gates


Bill Gates ha lasciato il timone Microsoft ormai da qualche tempo, ma naturalmente non smette di seguire il futuro di quella che resterà sempre la “sua” compagnia. Nel corso di un’intervista rilasciata al PBS Show di Charlie Rose, il fondatore della compagnia di Redmond ha approvato la scelta di realizzare i due modelli di tablet Microsoft Surface con un concept che permetterà agli utenti di utilizzarli sia come normali PC portatili sia come tablet stile iPad.

Nonostante diversi produttori abbiano espresso le loro perplessità circa la decisione presa dall’azienda statunitense di entrare in un mercato oggi dominato nettamente da Apple, Bill Gates è convinto che invece sia stata la scelta migliore per dare nuovo vigore al marchio. Applaude inoltre la decisione di produrre sia dispositivi proprietari che lasciare alle aziende di terze parti di realizzare device con Windows RT o Windows 8.

Per questa ragione, è sicuro che Microsoft Surface sarà un successo straordinario, tale da costringere Apple a lanciare sul mercato un prodotto simile che funzioni in pratica da contro-risposta a quello che oggi è stato pensato principalmente per togliere lo scettro di re dei tablet all’iPad, dominatore incontrastato di un segmento che Steve Jobs ebbe il merito di rilanciare due anni fa.


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta